Autore: Guido Giacomo Gattai

FilosoFestival 2.0

Ecco il programma:

28/03
17:00 Conferenza stampa di presentazione con Matteo Innocenti e Guido G. Gattai

29/03
9:00 Camilla Passigli – Strano, estraneo, straniero
11:00 Guido Giacomo Gattai – Come trovare l’amore, sconfiggere la depressione e capire quale serie TV sia meglio guardare su Netflix
15:00 Stefano Zampieri – La filosofia del quotidiano
17:00 Eugenio Bianco con Amadeo Nikolli – Dietro il cantautorato

30/03
9:00 Angela Singh – Giocare è una cosa seria
11:00 Ubaldo Fadini – La singolaritá di Deleuze
15:00 Stefano Riccesi – La filosofia come arte dell’immaginazione
17:00 Matteo Innocenti – Negoziare con il male. Lezioni di civiltà per occidentali arroganti, depressi e paranoici

31/03
9:00 Luigi Lopresti – Il carteggio tra Gramsci e Rosa Luxemburg
11:00 Luigi Lombardi Vallauri – Una spiritualitá, un’etica ed un’economia per il futuro
15:00 Alessandro Nanni con Eleonora Polvani – Philosophy for Childern
17:00 Mattia Beconi – Spinoza mistico?

Presto saprete come vederlo, dove vederlo…

Annunci

FilosoFestival 2018

Stiamo contattando presidi, videpresidi ed insegnanti per capire in che momento dell’anno sia meglio organizzare il FilosoFestival 2018 di modo da agevolarne la partecipazione per le scuole superiori. Le opzioni in discussione sono due:

1 – l’ulitma settimana dell’anno scolastico 2017-2018.
PRO: siccome il festival vale anche come percorso scuola-lavoro di solito le scuole desiderano queste date
CONTRO: abbiamo notato che si trovano a non riuscire a portare i ragazzi a causa di ritardi accumulati nelle interrogazioni e nei compiti in classe.

2 – la settimana in mezzo a novembre, come abbiamo fatto per anni
PRO: ha già funzionato per 8 anni
CONTRO: non si allinea con la decisione di riservare la scuola-lavoro all’ultima settimana di scuola

Se siete presidi, vicepresidi o insegnanti vi preghiamo di contattarci per farci sapere al più presto la Vostra opinione di modo da poter organizzare un festival il più fruibile possibile dal form “contatti” di questo sito oppure scrivendoci presso associazionehyronista@gmail.com .

Il direttore,

Guido Gattai